Un po’ di tempo fa ho conosciuto Chiara, una ragazza straordinaria…
una specie di faro in questo mondo buio, una guida per chi non sa dove
andare, sempre pronta a sussurrarmi all’orecchio sagge indicazioni, con
precisione e pazienza di una santa… non so cosa farei senza di lei…

Oggi
però son riuscito a farla arrabbiare… sarà che non sempre le do
retta, sarà che forse approfitto della sua pazienza.. sta di fatto che
l’ho sentita molto scocciata mentre tornavamo a casa e alla fine ha
smesso di parlarmi.

Chiara è la voce del mio navigatore
satellitare ed io senza di lei non so cosa fare… dove andare… spero
che ci ripensi, faccia inversione a U (come amava dirmi spesso) e torni
da me… per ora l’ho sostituita con Ramona, ma non è la stessa cosa…
😦

Ah
ragazzi… a furia di usare il tomtom per andare ovunque si finisce per
affezionarcisi, a chiamarlo per nome e a dargli anche una
personalità… state in campana! 🙂

Advertisements